Vicofaro (maggio 2021-)

 

 

 Dal 2016 Don Massimo Biancalani nella sua parrocchia di Vicofaro a Pistoia accoglie i migranti che non hanno un posto dove stare. Fino ad oggi sono state accolte complessivamente circa 600 persone.
Con posti letto distribuiti al piano superiore della chiesa e negli spazi a disposizione nella canonica, attualmente sono circa 150 i ragazzi che vivono a Vicofaro.
Nonostante le numerose difficoltà gestionali e burocratiche, le minacce e gli insulti, l'allontanamento di molti parrocchiani, don Massimo con l'aiuto di volontari e donazioni continua nella sua missione di accoglienza.
Nell'ultimo anno, a causa del Covid, la situazione è diventata più difficile da gestire: l'aiuto proveniente da numerosi volontari si è ridotto a causa delle restrizioni e le numerose iniziative di inclusione sono state a lungo sospese.

EN Since 2016 Father Massimo Biancalani has been hosting migrants that don't have a place to stay in Pistoia.

600 hundred people have found a warm place to stay thanks to him.

He have positioned mattresses in the church and in the rectory and right now 150 migrants live here. 

Due to Covid-19 emergency the situation has worsened: a lot of volunteers have stopped giving help and the activities for the inclusion have been suspended.

A lot of people and politicians have been disapproving what he's been doing but don Massimo keeps on carrying on his mission.